Skip to main content

La posizione centrale

del nostro residence con prima colazione in Val Pusteria

Il paese soleggiato di Falzes (1022 m) sorge a 5 chilometri a nord-ovest di Brunico sulla Strada del Sole della Val Pusteria. Il nostro residence con prima colazione in Val Pusteria perciò è un punto di partenza centrale per attività vacanziere di ogni tipo. Il nostro residence è ideale per raggiungere la Regione Turistica di Plan de Corones.

Per le vie dell’animato centro del paese troverete una panetteria, una macelleria, un negozio di frutta e verdura, un supermercato, un giornalaio e una volta la settimana un pescivendolo per la vostra spesa del giorno. Posta, banca, farmacia e un negozio di abbigliamento sono vicinissimi. 2 ristoranti che propongono specilità locali e piatti classici della cucina italiana.

Nelle immediate vicinanze del nostro residence con prima colazione in Val Pusteria, il bus gratuito per Brunico passa ogni 30 minuti, e in inverno si aggiunge uno skibus che vi porta gratis da Falzes al Plan de Corones.

 

Arrivare in auto

Provenendo da sud percorrete l’autostrada del Brennero (A22) fino all’uscita Bressanone, per proseguire sulla strada statale della Val Pusteria fino a Chienes dove svolterete a sinistra in direzione Falzes. Poco dopo la frazione di Issengo raggiungerete Falzes; il Residence Pitzinger si trova sul lato sinistro della strada principale.

Provenendo da est prenderete l’uscita per Brunico ovest e seguirete le indicazioni per Falzes. Arrivati in paese vedrete il nostro residence con prima colazione in Val Pusteria sul lato destro della strada principale.

Gite con partenza dal nostro residence con prima colazione in Val Pusteria

Cittadina di Brunico (5 km) – Il centro geografico, culturale ed economico della Val Pusteria offre numerose attrazioni, feste ed eventi di rilievo oltre alla sua via centrale, una delle vie dello shopping più caratteristiche dell’Alto Adige.

MMM RIPA al Castello di Brunico (7 km) – Il progetto museale di Reinhold Messner è dedicato alla vita degli abitanti delle montagne di tutto il mondo, così come alla loro cultura, alla loro religione e al turismo.

Museo Mansio Sebatum a San Lorenzo (7 km) – L’unico museo dell’Alto Adige dedicato interamente all’età del ferro e soprattutto al periodo dell’impero romano nella regione, con reperti risalenti a 2000 anni fa. Lungo il sentiero panoramico intorno al colle di Castel Badia potrete ammirare gli scavi archeologici del sito.

Museo degli usi e dei costumi di Teodone (7 km) – Toccare la storia in un ampio spazio all’aperto: antichi masi contadini allo stato originale e costruzioni artigianali, orti e animali domestici danno uno scorcio della vita rurale altoatesina di allora e di oggi.

Plan de Corones (stazione a valle di Riscone: 11 km) – La montagna di casa della città di Brunico, grazie ai suoi 32 impianti di risalita all’avanguardia, in inverno è il comprensorio sciistico n. 1 dell’Alto Adige e in estate un’amata meta escursionistica per famiglie, amanti del trekking e mountain bike. Sulla sua cima, a 2.275 metri di altezza, godrete non solo di uno dei panorami più belli sulle Alpi, ma troverete anche la campana della pace “Concordia 2000” e il museo MMM Corones.

Mondo del Loden a Vandoies (12 km) – Visitate la manifattura del tradizionale capo di abbigliamento tirolese e il museo interattivo che vi racconterà com’è nato questo tessuto di altissimo pregio, il loden.

Piramidi di terra di Villa di Sopra a Perca (14 km) – Questo spettacolo della natura unico nel suo genere e in continua evoluzione è uno degli eventi naturali più importanti dell’intera Val Pusteria.

Dolomiti Patrimonio Naturale Mondiale UNESCO (20 km) – Queste montagne di unica bellezza vi aspettano per escursioni, arrampicate e percorsi mountain bike d’estate, e discese sugli sci e itinerari in inverno.

Cascate di Riva (20 km) – Le tre cascate imponenti sono collegate dal sentiero di San Francesco che vi guiderà in tutta sicurezza lungo questo percorso straordinario molto amato in particolare dalle famiglie.

Castello di Tures (21 km) – La fortezza da libro delle fiabe con le montagne sullo sfondo è una delle maggiori e più belle della zona del Tirolo. Conserva una collezione spettacolare di arredi e oggetti d’arte del XII fino al XVII secolo, insieme ai preziosi affreschi di Friedrich Pacher all’interno della cappella.

Miniera di Predoi (45 km) – La miniera di rame di un tempo si è trasformata in un museo di cunicoli. Con il trenino della miniera si entra per un chilometro all’interno della montagna dove ha inizio un giro ad anello di 350 metri. Inoltre a circa 1.100 metri dentro la montagna si trova una galleria climatica.

Città di Bressanone (28km) – Godetevi una passeggiata nell’antica città vescovile, uno dei più affascinanti centri storici del Tirolo. Il chiostro del duomo con i suoi affreschi gotici rappresenta uno dei monumenti artistici più importanti dell’Alto Adige.

Bolzano,capoluogo di provincia (69 km) – Il Museo di Ötzi, il mercato della frutta, i portici e piazza Walther: la capitale dell’Alto Adige è il luogo dove s’incontrano la cultura italiana e quella tedesca.